Sezioni

Arsenale di Venezia

Progetti e destino Storia e trasformazioni recenti dell’Arsenale di Venezia

nell’ambito degli incontri

FARE TUTELA. Idee, ricerche, contributi

presentazione del libro

"Arsenale di Venezia. Progetti e destino
Storia e trasformazioni recenti dell’Arsenale di Venezia"

<per approfondire andare alla descrizione del libro a cura di Donatella Fiorani>

Venezia, Palazzo Ducale, Sala del Piovego
giovedì 12 ottobre (scarica la locandina in .PDF)

14.00 Registrazioni

14.30-15.00 Saluti istituzionali

Emanuela Carpani MiBACT, Soprintendente ABAP Venezia e Laguna
Anna Buzzacchi Presidente Ordine degli APPC della Provincia di Venezia
Mariano Carraro Presidente Ordine degli Ingegneri della Provincia di Venezia

15.00-15.30 Introduzione
Carlo Magnani Iuav, Direttore del dipartimento di Culture del Progetto
Renata Codello MiBACT, Direttore del Segretariato Regionale Veneto

15.30-17.00 La ricerca sull’Arsenale - gli autori
Stefano Rocchetto
Monica Bosio
Tommaso Fornasiero
Valentina Gambelli
Claudio Menichelli
Ilaria Cavaggioni

17.00-17.40 L’arsenale di Venezia, storia e progetto
Donatella Fiorani, Università La Sapienza, Roma
Guglielmo Zanelli, Ricercatore e storico dell’Arsenale

17.40-18.30 Tavola rotonda
Carlo Magnani, moderatore
intervengono oltre agli autori e ai relatori presenti:
Pina Maugeri, Fondazione La Biennale di Venezia
Cristiano Patrese, Marina Militare Venezia
Valerio Volpe, Provveditorato OO. PP. Venezia
Elena Zambardi, Consorzio Venezia Nuova
Giovanni Zarotti, Thetis SpA

INGRESSO LIBERO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Segreteria organizzativa: Incipit Editore - www.incipiteditore.it - incipit@incipiteditore.it

Per gli Architetti PPC iscrizione obbligatoria dal sito http://www.ordinevenezia.it/formazione/corsi/
Per gli Architetti PPC saranno attribuiti n. 4 CFP riconosciuti dal Consiglio Nazionale APPC.
Non sono ammesse assenze, neppure parziali.
Per gli Ingegneri saranno saranno attribuiti n. 4 CFP riconosciuti dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Venezia.
Per il riconoscimento dei crediti formativi agli Ingegneri, gli stessi dovranno iscriversi esclusivamente tramite il sito della Fondazione Ingegneri Veneziani.
Non sono ammesse assenze, neppure parziali.

Valuta questo sito