Sezioni

la linea “ultima” a Noventa di Piave

la linea “ultima” tra natura, paesaggio, ricordi e arte
  • Quando 23/09/2018 dalle 09:00 alle 13:00 (Europe/Rome / UTC200)
  • Nome del contatto
  • Telefono del contatto 348 3917610 – 041 2710101
  • Aggiungi un evento al calendario iCal

Il percorso si svolge su parte del complesso di piste ciclabili curate dal consorzio del Bacino  Imbrifero Montano (BIM) lungo il Piave.Il nostro itinerario si articola seguendo “la prima linea” dei combattimenti della Grande Guerra lungo il fiume nei pressi di Noventa di Piave.

Si muove tra i due punti significativi dell'area: a sud il “passo” del Piave a Cà Memo verso Fossalta di Piave e a nord il “passo” del Piave a Romanziol, attraverso la zona di Zenzon di Piave. Il percorso è lungo circa otto chilometri, su strada sterrata.

La passeggiata vuole raccontare le trasformazioni  dell’ambiente urbano e agricolo e la loro valenza incisiva sugli aspetti sociali, culturali e architettonici della zona. Nei pannelli, circa una quarantina, dislocati lungo il percorso, sono presentate alcune specificità ambientali, con particolare attenzione alla flora e alla fauna, della golena del fiume Piave.


Visita guidata in bicicletta

Responsabile: Umberto Basso e-mail umberto.basso@beniculturali.it

Prenotazione obbligatoria - è obbligatoria la prenotazione attraverso il link a fondo pagina

Pannello lungo "la prima linea” dei combattimenti della Grande Guerra negli argini del fiume Piave nei pressi di Noventa di Piave

Valuta questo sito