Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Restauri Grande Guerra (1915-1918) Cannaregio Chiesa dei Santi Apostoli
Azioni sul documento

Chiesa dei Santi Apostoli

VENETO, Venezia, Cannaregio, Campo Santi Apostoli

 

 

  • oggetto: lapide commemorativa ai caduti
  • collocazione specifica: Chiesa dei Santi Apostoli, facciata laterale sinistra
  • soggetto: visita ai luoghi di sepoltura
  • data: 1924
  • autore: De Lotto Annibale
  • materia: marmo di Carrara; pietra d'Istria
  • descrizione: Edicola con decorazione a volute nell'estremità  superiore. All'interno lapide con altorilievo rappresentante il compianto di una donna sulla tomba del caro morto in guerra, e iscrizione con i nomi dei caduti. La lapide è delimitata ai lati da paraste e capitelli corinzi.
  • notizie storico-critiche: La lapide ai caduti della parrocchia dei Santi Apostoli fu realizzata dallo scultore Annibale De Lotto su iniziativa del Comitato pro-lapide dei Santi Apostoli, e venne completata con il contributo di 200 Lire da parte del Comune di Venezia. Il progetto di Annibale De Lotto, consegnato il 12 aprile 1924, venne preceduto da due modelli di lapide eseguiti da Antonio De Bei, che subirono il veto della Commissione all'Ornato perchè troppo complessi. La Commissione si espresse anche in merito al punto di posa della lapide, preferendo sistemarla sulla facciata laterale sinistra della chiesa - dove si trova attualmente - piuttosto che sulla facciata principale o alla base del campanile. (Vedi Archivio Comunale Celestia, Venezia, posizione: 1921-1925, IX 4/9).
         

edicola con decorazione a volute nell'estremità  superiore. all'interno lapide con altorilievo rappresentante il compianto di una donna sulla tomba del caro morto in guerra, e iscrizione con i nomi dei caduti durante la grande guerra. la lapide è delimitata ai lati da paraste e capitelli decorati.

   

 

Link al Catalogo Generale dei Beni Culturali (ICCD)

Scheda completa (pdf)


 

 

« settembre 2017 »
do lu ma me gi ve sa
12
3456789
10111213141516
1718192021 22 23
24 252627282930
 

Sviluppato con Plone CMS, il sistema open source di gestione dei contenuti

Questo sito è conforme ai seguenti standard: